Bruxelles

Essendo chiamate ogni giorno a contribuire all'analisi dei processi e delle cause di emarginazione e di abbandono dei sofferenti e a promuovere, nei diversi settori d’intervento, i diritti primari alla vita, la dignità umana e la salute, nonché a realizzare opera di formazione, di prevenzione, di educazione sociale e sanitaria e di solidarietà, per la crescita civile, culturale e religiosa della società a misura d’uomo insieme ai protagonisti della rete Europea del Terzo Settore, le Misericordie d’Italia stanno lavorando alla creazione di una rete di contatti a Bruxelles per individuare quali prospettive potrebbero aprirsi nello scenario europeo per il mondo del welfare e del volontariato affinché le buone prassi finora attuate possano essere maggiormente valorizzate in un contesto transnazionale.