8n2fte - w6g59w - rwquxm - fzmt76 - 9kru5t - as89wm - zwvrff - dlokop

Eliminata la "Tassa sulla bontà"!

Eliminata la "Tassa sulla bontà"!

Gennaio 24, 2019 - 23:07

Con un emendamento al decreto "semlificazioni" il Governo ha ripristinato oggi l'aliquota Ires ridotta al 12% per il no-profit.

Con un emendamento al decreto "semlificazioni" il Governo ha ripristinato oggi l'aliquota Ires ridotta al 12% per il no-profit.
Nell'approvare la manovra 2019 infatti il governo aveva cancellato la riduzione del 50% dell'aliquota Ires per le Onlus, scatenando una reazione durissima da parte di tutto il non profit italiano e della Chiesa.
Ed anche il Presidente Mattarella nel suo discorso di fine anno aveva raccomandato l'immediata rimozione di quella che aveva definito "Tassa sulla bontà".

La Confederazione aveva sostenuto immediatamente e con forza questa battaglia, sia insieme al Forum sia con l'azione di sensibilizzazione svolta congiuntamente alle Federazioni e Conferenze regionali verso i parlamentari delle proprie circoscrizioni.

Oggi pomeriggio le commissioni Affari Costituzionali e Lavori Pubblici del Senato hanno dato il definitivo via libera all'emendamento, primo firmatario Andrea Marcucci, che "congela" il raddoppio dell'Ires, con il consenso anche dei partiti di governo.

Un passo importante, un risultato raggiunto insieme.

Proposta di modifica n. 1.34 (testo 3) al DDL n. 989
http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/18/Emend/1095835/1097732/index.html