GMG a Cracovia

UNA ‪#‎GMG‬ TUTTA DA CONDIVIDERE!

Attraverso Facebook è possibile seguire l'esperienza dei giovani delle Misericordie d'Italia che parteciperanno alla Giornata Mondiale della Gioventù di Cracovia dal 26 al 31 luglio 2016. Foto, video, suggestioni e commenti: i ragazzi potranno condividere le proprie emozioni tra loro e con i confratelli in Italia.


Nell’Anno Straordinario del Giubileo della Misericordia, siamo impegnati su molti fronti sia a livello nazionale che locale, e sia con azioni pratiche che con momenti di approfondimento spirituale.

Questo Giubileo è per noi un momento davvero privilegiato per dare forza al nostro “essere Misericordia” come singoli confratelli e consorelle e come organizzazioni che nella propria comunità portano il valore del fare per gli altri e con gli altri. Il Giubileo quindi come occasione unica e irripetibile per fare un salto in avanti su un processo di cambiamento generato da un pensiero (fatto di preghiera, formazione, riflessione, confronto) che si fa opera.

In questa cornice straordinaria, tra le varie iniziative messe in cantiere, di particolare importanza è la partecipazione alla XXXI Giornata Mondiale della Gioventù 2016 a Cracovia, città dell’amato San Giovanni Paolo II e di Santa Faustina Kowalska.

Evento importante per più motivi. Perché chiama in ascolto e in preghiera i giovani che nel mondo stanno facendo un percorso di responsabilità e impegno; perché nel nostro Movimento, soprattutto in questo momento storico, i giovani rappresentano il patrimonio più grande per rispondere ai nuovi bisogni e alle nuove necessità; perché nell’anno 2016 avremo nelle nostre associazioni più di 2000 giovani in Servizio Civile da accompagnare con cura in un percorso unico per la loro vita; infine perché, come ci ricorda il Papa, i giovani sono fondamentali nei nostri contesti di impegno perché portano con loro “il coraggio di essere felici” e per questo vanno messi nella condizione di essere i veri protagonisti nel tempo che stiamo vivendo.

Al di là degli impegni che i giovani delle Misericordie hanno già preso con le proprie parrocchie di provenienza, avremmo il forte desiderio di portare in Polonia un gruppo specifico rappresentativo del Movimento Nazionale. Una rappresentanza di 100 giovani tra i 18 e i 35 anni, accompagnati da uno staff della Confederazione e da don Roberto Azzori, sarà il segno evidente dell’impegno delle Misericordie per i giovani e soprattutto con i giovani.

È’ una chiamata non solo alla partecipazione ma anche e soprattutto all’ascolto e alla crescita dei singoli partecipanti e dell’intero nostro Movimento. Per questo auspichiamo un bel processo di coinvolgimento e di partecipazione. 

 

Come dice Papa Francesco:

“Portate la fiamma dell’amore misericordioso di Cristo negli ambienti della vostra vita quotidiana e sino ai confini della Terra. In questa missione, io vi accompagno con i miei auguri e le mie preghiere, vi affido tutti a Maria Vergine, Madre della Misericordia, in quest’ultimo tratto di cammino di preparazione spirituale alla prossima GMG di Cracovia e vi benedico di cuore”.


Vai al sito:
Il logo della Giornata Mondiale della Gioventù 2016 a Cracovia: significato e curiosità