8n2fte - w6g59w - rwquxm - fzmt76 - 9kru5t - as89wm - zwvrff - dlokop

Le Misericordie d’Italia a REAS per il terzo anno consecutivo

Le Misericordie d’Italia a REAS per il terzo anno consecutivo

Settembre 28, 2018 - 16:07

Il Salone dell’Emergenza si svolgerà dal 5 al 7 ottobre al Centro Fiera di Montichiari

La più antica forma di volontariato per il terzo anno consecutivo a REAS, il Salone dell’Emergenza che si svolgerà al Centro Fiera di Montichiari dal 5 al 7 ottobre.
La Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia racconterà la propria, storia ed i propri valori in una sezione completamente rinnovata e riprogettata di circa 400 metri quadrati suddivisa in 7 aree specifiche: informazioni-accoglienza, social, esposizione mezzi, formazione, workshop, giochi e convegni.
All’interno dello stand saranno, come sempre, in mostra numerosi mezzi di emergenza, tra loro anche quelli più innovativi come il quad, le moto d’acqua, i droni, senza dimenticare la presenza del Gruppo Cinofili. Sarà potenziata l’area della formazione con maggiori possibilità di partecipare ai corsi tenuti da personale specializzato, saranno anche coinvolte le scuole e tutti i visitatori.
Quest’anno vi saranno anche 2 spazi specifici dedicati a workshop ed a convegni dove si dibatteranno alcuni tra gli argomenti più importanti legati alla gestione delle emergenze. In particolare segnaliamo il convegno “ASSO a scuola di soccorso” previsto per sabato 6 ottobre alle ore 10 al quale parteciperanno: Alberto Corsinovi Presidente della Federazione Regionale Misericordie della Toscana, Mauro Guasti Referenze Ufficio Scolastico Regionale della Toscana per l’arricchimento dell’offerta formativa, Filippo Pratesi Responsabile Ufficio Formazione della Federazione Regionale delle Misericordie della Toscana, Elio Di Leo Referente Regionale delle Misericordie della Lombardia, Benedetta Ferreri referenze progetto ASSO per l’Ufficio Formazione della Federazione Regionale delle Misericordie della Toscana.
Alle 11,30 saranno inoltre presentate le opportunità di Servizio Civile Universale attraverso i progetti proposti dalla Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia. L’entrare nel mondo Misericordie tramite il servizio civile, ma non solo, permette anche ai ragazzi di entrare nel gruppo G.eMMe che raccoglie i giovani del “Movimento”. All’evento saranno presenti Monica Brogi Consigliere Nazionale delegato per Servizio Civile e G.emme, Claudia Barsanti responsabile Ufficio Servizio Civile, Selene Pera responsabile gruppo G.emme.

Altra novità del 2018 sarà l’area “Social” uno spazio appositamente dedicato agli incontri dove ci si potrà soffermare per parlare o per conoscere, tramite materiale specifico e filmati, la storia e tutte le attività del mondo delle Misericordie.
Il cuore della partecipazione delle Misericordie a REAS sarà l’attività di formazione e simulazione. In particolare si potrà partecipare a percorsi di simulazione in emergenza medica, oppure ai momenti illustrazione dei protocolli di intervento sanitario in maxi emergenza. Nello specifico questi i corsi proposti: “Maxiemergenze”, “Nuovo codice di Protezione Civile- discussioni ed approfondimenti”, “Medevac Helicopter Safety Approach”, “La similazione medica HD nella formazione del soccorritore” e “La guida sicura dei Mezzi di Emergenza”. Nell’area “Giochi” ci saranno i Safety Game Mise Italy al quale potranno partecipare tutti i Confratelli delle Misericordie.

Per iscriversi ai corsi consultate la seguente pagina: https://misericordie.altervista.org/