Pasqua 2016: Gli auguri del Presidente Trucchi

Pasqua 2016: Gli auguri del Presidente Trucchi

Marzo 25, 2016 - 13:05

"Al mattino di Pasqua, avvertiti dalle donne, Pietro e Giovanni corsero al sepolcro e lo trovarono aperto e vuoto. Allora si avvicinarono e si “chinarono” per entrare nel sepolcro. Per entrare nel mistero bisogna “chinarsi”, abbassarsi. Solo chi si abbassa comprende la glorificazione di Gesù e può seguirlo sulla sua strada."
 

Cari Confratelli e care Consorelle,

in questi giorni di festa, riviviamo con il cuore aperto il grande Mistero dell Pasqua e accogliamo la grazia della Risurrezione di Cristo! Lasciamoci rinnovare dalla misericordia di Dio e lasciamo che la potenza del suo amore ci trasformi in strumenti di questa misericordia, soprattutto in questo Anno Straordinario.

Sinceri auguri a tutti voi e alle vostre famiglie per una serena Pasqua.

 

Roberto Trucchi