SIA


In questa sezione del sito, trovate alcuni documenti e approfondimenti relativi al SIA – Sostegno all'Inclusione Attiva, misura di contrasto alla povertà che riguarda molto da vicino le nostre Misericordie.

Dal 2 settembre è attiva su tutto il territorio nazionale la misura di contrasto alla povertà denominata SIA – sostegno all'inclusione attiva , uno strumento per facilitare l'inclusione delle famiglie in povertà con almeno un figlio minore o disabile, secondo le raccomandazioni della Commissione Europea in materia di inclusione.

Ne abbiamo lungamente parlato nel n.2/2016 della rivista Giallo Ciano.

"Il SIA è stato introdotto dal Decreto interministeriale del 26 maggio 2016 .

Il decreto rendeva attuali le indicazioni contenute nelle Linee Guida del Ministero pubblicate già in febbraio. 

Il SIA prevede un beneficio economico per le famiglie in situazioni di povertà. I criteri di valutazione per l'accesso alla misura sono stati fissati in modo uniforme per tutto il territorio nazionale.

I cittadini potranno fare richiesta del beneficio attraverso i Segretariati sociali dei Comuni, inoltrando la domanda all'INPS, attraverso un modulo come questo.

Al beneficio economico si aggiunge un processo di presa in carico che i Comuni organizzeranno insieme al territorio secondo le indicazioni delle Linee Guida Ministeriali Per consentire agli ambiti territoriali di organizzare l'attuazione della misura il decreto n. 229/2016 del 3 agosto 2016 ha emanato l’Avviso pubblico N.3/2016, per la presentazione di progetti entro il 30 dicembre 2016, a valere sul PON inclusione FSE, programmazione 2014 – 2020 (quasi 500 milioni di euro di risorse assegnate su base regionale).

Gli interventi hanno 3 assi di intervento:

  • il rafforzamento dei servizi sociali;
  • interventi socio-educativi e di attivazione lavorativa;
  • la promozione di accordi di collaborazione in rete.

Il SIA rientra in un più ampio Piano di contrasto alla Povertà. Il disegno di legge relativo è stato approvato alla Camera in luglio ed è attualmente in discussione al Senato.

La Confederazione Nazionale delle Misericordie ha promosso con forza sul territorio la creazione di uno strumento di sostegno al reddito contro la povertà, aderendo e animando il lavoro dell'Alleanza contro la Povertà .

Per questo guardiamo con interesse allo stato di applicazione della misura sul territorio nazionale e abbiamo invitato i Governatori a monitorarla.


Scarica il volantino del SIA e il vademecum