TERZO SETTORE

Il Codice va ad integrare un quadro composito, che ha visto contemporaneamente l'emanazione dei due dd.lgs n. 11/2017 sul 5x1000 Con la pubblicazione in GU del D.lgs. n. 117/2017 è divenuto legge il Codice del Terzo Settore l'atto fondamentale della riforma del sistema avviata con la legge-delega n. 106/2016. e n. 112/2017 sull'Impresa Sociale (documento disponibile a fine articolo), pubblicati nei giorni scorsi.


Terzo-settore

E' Legge il nuovo codice del terzo settore

Con la pubblicazione in GU del D.lgs. n. 117/2017 è divenuto legge il Codice del Terzo Settore (documento disponibile a fine articolo) l'atto fondamentale della riforma del sistema avviata con la legge-delega n. 106/2016.
Il Codice va ad integrare un quadro composito, che ha visto contemporaneamente l'emanazione dei due dd.lgs n. 11/2017 sul 5x1000 Con la pubblicazione in GU del D.lgs. n. 117/2017 è divenuto legge il Codice del Terzo Settore (documento disponibile a fine articolo) l'atto fondamentale della riforma del sistema avviata con la legge-delega n. 106/2016. e n. 112/2017 sull'Impresa Sociale (documento disponibile a fine articolo), pubblicati nei giorni scorsi
.
L'introduzione del Codice è un atto di rilievo "storico": per la prima volta viene introdotta una normativa complessiva ed integrata per tutto il non profit italiano, superando le diverse legislazioni fino ad oggi vigenti (tra cui la Legge 266/91, legge quadro sul volontaruiato) pur mantenendo alcune sepecificità all'interno dell'articolato.
Una norma che andrà a sviluppare i propri effetti gradiualmente ma che è destinata a incidere profondamente sull'organizzazione del Volontariato ed anche delle Misericordie.
Nei prossimi mesi la Confederazione sta programmando un calendario di seminari in tutte le Regioni per analizzare i xcambiamenti previsti e preparare il Movimento ad agire con un ruolo di primo piano, sia a livello centrale che nei territori, nelle relazioni con il terzo settore e con le pubbliche amministrazioni.
In questa sezione pubblichiamo non solamente i testi normativi ma da oggi inseriremo anche articoli, commenti e contributi utili ad una lettura giudata e ad un approfondimento complessivo della Riforma.