8n2fte - w6g59w - rwquxm - fzmt76 - 9kru5t - as89wm - zwvrff - dlokop

Orta Nova: domenica 12 marzo la cerimonia della Vestizione

Orta Nova: domenica 12 marzo la cerimonia della Vestizione

Marzo 03, 2017 - 09:03
Posted in:

Saranno 12 i nuovi fratelli e sorelle della Misericordia che parteciperanno al rito della vestizione durante la celebrazione della santa Messa di domenica 12 marzo alle ore 10:30 nella parrocchia N.S. di Lourdes, in occasione della memoria del Santo Patrono dei volontari, San Massimiliano. 

Dopo il rito della vestizione, i confratelli aspiranti entreranno nella categoria dei “Fratelli Effettivi” della Misericordia. Ciascun fratello, aiutato da un Fratello più anziano che funge da “padrino”, indosserà la veste che è quella comune a tutte le Misericordie: una tunica nera (colore che simboleggia la penitenza), cinta da un cordone anch’esso nero al quale si appende la corona del Rosario (segno della devozione a Maria, madre di misericordia); la veste ha un cappuccio, chiamato buffa, che simboleggia il completo anonimato e dunque la gratuità, dell’opera di misericordia. Al termine della Messa, verrà distribuito il “Panello benedetto”. Questa antica usanza risale al 1581 quando la Misericordia di Firenze stanziò i fondi per 150 picce di panelli a Simone (fornaio del campanile), per distribuirli in segno di solidarietà e carità ai bisognosi e sofferenti. I “panelli”, verranno confezionati nei locali dell’associazione di via Puglie s.n. Anche questo è fare Misericordia – spiega il governatore Pietro Cassotta – cioè mantenere intatte le tradizioni affinché queste siano da esempio e da stimolo a quanti ancora non sono impegnati Cristianamente nel volontariato, a quanti ancora pensano che la Misericordia sia un “circolo chiuso”, ma non sanno che le porte dell’associazione sono invece spalancate per tutti. Per info: misericordiaortanova.it