8n2fte - w6g59w - rwquxm - fzmt76 - 9kru5t - as89wm - zwvrff - dlokop

Dalla Confederazione

Questa sera la veglia di preghiera in occasione dell’Avvento

Dicembre 17, 2019 - 11:00

Ricordiamo che questa sera alle 21, nella Chiesa di Santa Stefano in Pane a Firenze nel quartiere di Rifredi ci sarà veglia di preghiera rivolta a tutte le Misericordie Nazionali. L’iniziativa guidata e proposta da Sua Eccellenza Monsignor Franco Agostinelli Correttore Nazionale delle Misericordie. Questo il link per poter assistere alla celebrazione in streaming (a cura di TV Prato).

Questo il link per la diretta
https://www.misericordie.it/veglia-di-preghiera

Sciame sismico in Mugello

Dicembre 09, 2019 - 18:31

“Stiamo seguendo con apprensione gli sviluppi della situazione nel territorio del Mugello che da questa notte è colpito da un forte sciame sismico”. Il Presidente della Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia esprime in questo modo la propria solidarietà agli abitanti del territorio del Mugello che dalla serata di ieri sono stati colpiti da una lunga serie di scosse di terremoto.

Avvento, Misericordie: in corso gli “Incontri di fraternità”

Dicembre 04, 2019 - 16:52

Vivere i giorni che separano dal Natale con un spirito nuovo, non dimenticando la strada che la fede Cristiana ha segnato per questo periodo dell’anno. È questo l’invito che Monsignor Franco Agostinelli, Correttore Nazionale delle Misericordie Italiane ha fatto a tutte le Confraternite incitandole già alla fine di novembre ad organizzare “Incontri di fraternità”, come segno di riaffermazione dell’identità valoriale ed ecclesiale. Le Misericordie hanno risposto positivamente organizzando già dai primi giorni di dicembre queste particolari iniziative.

Terremoto in Albania: le Misericordie raccolgono fondi per aiutare la popolazione

Novembre 29, 2019 - 15:59

Le Misericordie italiane hanno già inviato uomini e mezzi in Albania, nazione che è stata colpita da un forte sisma. Ma per cercare di fare ancora di più per questa popolazione, la Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia ha indetto una raccolta fondi.
Questi gli estremi per la donazione:

Banca Intesa San Paolo IBAN: IT 52 G 03069 09606 100000072296
Intestato a: Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia
Causale: Emergenza Terremoto Albania

Sisma in Albania

Novembre 27, 2019 - 18:01

La Confederazione Nazionale – Area Emergenze richiede a tutte le Misericordie Italiane di fare una ricognizione per individuare aziende o soggetti economici che possano fornire grandi quantità di coperte e generi alimentari a lunga conservazione per la popolazione Albanese colpita dal sisma.

Eventuali disponibilità e quantità devono essere inoltrate all’indirizzo e-mail emergenze@misericordie.org.

Terremoto in Albania: le Misericordie pronte a partire

Novembre 26, 2019 - 11:59

A seguito del forte terremoto che ha colpito questa notte l’Albania con epicentro poco lontano da Durazzo, l’Area Emergenze della Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia informa che è già aperta la Sala Operativa Nazionale e già mobilitati sono i volontari. In particolare sono pronti e disponibili per partire dal porto di Bari 5 mezzi e 20 persone, in attesa di disposizioni da parte del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile. Le Misericordie sono comunque disponibili anche ad implementare le forze mettendo in campo altri uomini e mezzi.

La sede della Misericordia di Betlemme intitolata a Maria Pia Bertolucci

Novembre 15, 2019 - 16:03

Casa Maria Pia: si chiama così da oggi la sede della Misericordia di Betlemme in ricordo della Consigliera Nazionale Maria Pia Bertolucci. Si è svolta oggi la cerimonia di intitolazione dell’edificio che ospita la Misericordia di Betlemme, alla Consorella prematuramente scomparsa.

EMERGENZA 118: ANPAS, CROCE ROSSA E MISERICORDIE CHIEDONO INCONTRO AL GOVERNO

Novembre 14, 2019 - 14:49

In piazza con i rappresentanti delle Associazioni erano schierate simbolicamente anche tre ambulanze, quelle che rischiano di essere fermate insieme ai Volontari se non si terrà nella dovuta considerazione il ruolo fondamentale che svolgono. Il Sistema di emergenza urgenza 118 /112 è, infatti, da settimane sotto i riflettori perché - secondo le Associazioni - si corre il rischio di rendere marginale se non di annullare il ruolo del volontariato, aumentando anche notevolmente i costi del servizio per le Regioni.

Pagine

Abbonamento a Dalla Confederazione